Nel 2019 la Sezione A.R.I di Ivrea celebra 55 anni

10/01/2019

Nuova sala radio, nuove iniziative e corsi per diventare radioamatori.

In previsione del compimento dei cinquantacinque anni dalla fondazione della Sezione di Ivrea della ASSOCIAZIONE RADIOAMATORI ITALIANI, che si compie nel 2019, i Radioamatori di Ivrea e Canavese, si preparano al grande evento con molte nuove iniziative ed attività; Iniziando proprio dall’interno della Sezione, la cui Sede situata nell’ex Caserma Valcalcino di  Via Dora Baltea, dove oltre alla Sala adibita alle riunioni che si tengono ogni venerdì dopo le 21, è stata riallestita la Sala Radio, con la collaborazione di vari soci, resa insonorizzata, e attrezzata con moderni apparati radio ricetrasmittenti, e di ottime antenne situate sul tetto dell’edificio.

Oggi da questa Sala Radio, grazie sia agli apparati che alle nuove antenne, possiamo collegarci con i milioni di radioamatori sparsi in tutto il mondo.

Con la collaborazione dei soci, il sito web della Sezione ARI di Ivrea ( www.ari-ivrea.it ) è sempre in continuo aggiornamento, riportando sia notizie delle attività svolte dalla Sezione, sia le informazioni tecniche ed utili per chi vuole introdursi nel meraviglioso mondo delle radio-comunicazioni.

Promozione di Ivrea e del territorio attraverso le trasmissioni radio

Oltre alle attività volte alla sperimentazione tecnica, i radioamatori propongono annualmente attività più ludiche attraverso le trasmissioni radio, come per esempio i Diplomi ( o Awards ) che consistono in riconoscimenti rilasciati dalla Sezione di Ivrea ai radioamatori di tutto il mondo. I Soci della Sezione A.R.I. di Ivrea gestiscono il  D.L.I. (Diploma dei Laghi Italiani), ed il W.A.I.R (Worked All Italian Regions-Diploma delle Regioni Italiane)
Nel 2019 si svolgeranno nuove attività radio volte alla promozione di Ivrea e del suo territorio in tutto il mondo, tra le quali il prestigioso “Diploma del Carnevale di Ivrea”, assegnabile ai radioamatori di tutto il mondo che collegheranno via radio quanti più Soci della Sezione di Ivrea nel periodo del Carnevale, e il diploma “Ivrea patrimonio dell’UNESCO” che fa parte di una iniziativa riconosciuta a livello internazionale per promuovere via radio tutte le località facenti parte del patrimonio Unesco.

Supporto al coordinamento della sicurezza in caso di calamità

Nei compiti istituzionali che spettano ai radioamatori dell’ARI di Ivrea vi è la gestione e la funzionalità sia in presenza di calamità, ma anche per continue attività di esercitazione disposte dalla Protezione Civile sia del Piemonte che Italiana, della Sala COM del Comune di Ivrea, dove possono operare solo radioamatori in possesso di patente e muniti di nominativo radio internazionale.

La rinnovata Sala radio presso la sede ARI di Ivrea, ben si configura sia come alternativa sia come di ausilio alla principale Sala COM del Comune, essendo tra l’altro ben dotata di apparati, in grado di permettere radio collegamenti in tutto l’ambito Italiano e oltre.

Come diventare radioamatori attraverso la Sezione A.R.I. di Ivrea

Proprio per poter ottenere la Patente di Operatore di Stazioni di Radioamatore, sono nuovamente in attivazione i Corsi di preparazione per partecipare all’esame per il conseguimento della Patente di Operatore di Stazioni di Radioamatore. Gli esami si tengono due volte all’anno presso l’Ispettorato della Telecomunicazioni a Torino.
La Sezione ARI di Ivrea invita tutti coloro che vogliono entrare nel mondo delle radiocomunicazioni, ad iscriversi ai corsi di prossima attivazione.
Per eventuali informazioni aggiuntive utilizzare i riferimenti mail o telefonici presenti sul sito www.ari-ivrea.it.

La Sede A.R.I. di Ivrea aperta tutti i venerdì sera

Il nuovo Direttivo della Sezione di Ivrea rivolge un caloroso invito a venirci a conoscere e magari a scoprire una passione che non è solo hobby, ma anche mestiere e motivo di studio e ricerca; riunioni ogni venerdì dalle ore 21:00.